clarinettista, musica, clarinetto, trio opéra, musica da camera, arie operistiche

Sono una persona che, vista l’anagrafe, ha maturato notevole esperienza personale e professionale, nel campo strumentale, come organizzatore di stagioni concertistiche e discreta esperienza direttoriale.

Mi piace molto insegnare il mio strumento, ma ancor di più mi piace suonarlo.

All’età di 11 anni ho iniziato a studiare il clarinetto al conservatorio L. Cherubini di Firenze ed ero già convinto che la musica sarebbe stata la mia professione.

Al momento sono impegnato nella promozione del mio trio, il Trio Opéra e nella strutturazione del progetto Cavallini.

Amo tutta la musica classica, ma in particolare quella lirica, che intendo promuovere con l’attività del trio, che ha nel suo repertorio celebri arie operistiche, da me trascritte per due clarinetti e clarinetto basso.

In particolar modo mi sta a cuore la diffusione della musica da camera.

Insegno clarinetto nella sezione musicale della scuola media Barsanti di Firenze.

A dire il vero non c’è solo la musica, che comunque è predominante, nell’ambito delle mie attività e/o interessi.

Infatti sono un accanitissimo sciatore, amo la montagna, specie d’inverno.

Seguo regolarmente il ciclismo, che ho molto praticato a livello amatoriale.

Amo leggere e leggo più che altro narrativa. Ho un debole per i romanzi di fantascienza.

Mi affascina la storia, specie quella dal Rinascimento in poi.

Amo l’arte, nelle sue varie manifestazioni.

Ecco, in sintesi, chi è Renzo.